Petrolio in picchiata,-3% su paura virus

Brent scende fino a 58

(ANSA) – ROMA, 27 GEN – I prezzi del petrolio sono in picchiata sui mercati internazionali, dominati dal timore di un contagio globale del coronavirus. Il Brent quotato a Londra ha perso fino al 3,3% scendendo a 58,68 dollari per poi risalire sopra i 59 dollari. Il Wti americano è invece indietreggiato del 3,8% arrivando a 52,15 dollari al barile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.