Petrolio, prezzo prosegue calo, giù a 38,8 dollari

Greggio scende dell'1%.Ribasso anche per il Brent a 40

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Prosegue il calo del prezzo del petrolio a causa dei timori del perdurare della crisi derivante dal Covid, che frena la ripresa dei consumi. Il greggio Wti del Texas lascia sul terreno l’1% a 38,8 dollari al barile mentre il Brent del Mare del Nord si avvicina alla soglia dei 40 dollari (-1,15% a 40,5 dollari). A incidere sui prezzi anche i dubbi del mercato sul rispetto delle quote di produzione da parte della Libia, della Russia e di altri componenti dell’Opec+. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.