Pg Saluzzo, per Dosio applicato norme

Critiche per arresto pasionaria No Tav legittime ma infondate

(ANSA) – TORINO, 31 DIC – L’arresto di Nicoletta Dosio è stato effettuato applicando "con rigore le norme che ci sono date e che sono presidio di legalità e di imparzialità". Così il procuratore generale del Piemonte, Francesco Saluzzo, in merito alla carcerazione della ‘pasionaria’ No Tav e alle "espressioni di pesante critica, legittime ma infondate, nei confronti del provvedimento". "Il percorso è quello della legge – dice – Chi ha mosso le critiche non vorrebbe che i cittadini fossero trattati secondo il cognome o le ragioni che hanno spinto a delinquere". "Tutti hanno diritto allo stesso trattamento e nei confronti di tutti vi è il dovere di applicare il trattamento previsto, che è solo quello dettato dalla legge – aggiunge -. Solo il legislatore, nella sua saggezza, può modificare le norme, a patto che rispetti i principi costituzionali".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.