Cronaca

Piani di emergenza, un seminario

IERI AL PIRELLINO
(a.cam.) Dodici Comuni della provincia di Como non hanno ancora adottato un Piano di emergenza. «Si tratta di un documento fondamentale – ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza e Protezione civile, Simona Bordonali, intervenuta ieri a Como a un seminario di formazione – La Regione mette a disposizione i propri tecnici per supportare i Comuni nella realizzazione dei piani, indispensabili per gestire le criticità della sicurezza del territorio». Il tema del seminario, organizzato al Pirellino, era “I sindaci, i rischi prevalenti e la sicurezza del territorio”. L’incontro è stato l’occasione per fare il punto sui contributi alle amministrazioni per la costruzione di un sistema integrato di prevenzione dei rischi. «La Legge – ha detto l’assessore – ha responsabilizzato i sindaci sul tema della protezione civile, ma la Regione è a disposizione e offre massima collaborazione».

28 giugno 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto