Picchia la compagna, arrestato dai carabinieri

cc rebbioBotte alla compagna durante un litigio, e purtroppo non è la prima volta. Arrestato in flagranza di reato a Lipomo, dai carabinieri della stazione di Rebbio, un 56enne disoccupato originario della provincia di Varese. L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia. Sul posto i militari, allertati dalla stessa donna attraverso il 112. Portata all’ospedale Sant’Anna in stato si shock, la vittima ha riportato una ferita alla testa, guaribile in 15 giorni. Ai militari la donna avrebbe raccontato le angherie subite in più occasioni, rivelando una situazione domestica fatta di minacce, umiliazioni, vessazioni e violenze non denunciate per paura di ritorsioni. L’arrestato è stato portato al carcere del Bassone.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati