Picchia ripetutamente la madre, arrestato

I carabinieri di Cantù

Arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Intervento risolutivo dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cantù per porre fine a una brutta storia. Lunedì scorso, ma la notizia è stata resa nota oggi, i militari dell’Arma hanno messo le manette ai polsi a un 37enne cittadino italiano, eseguendo un provvedimento del Tribunale di Como. Pesanti i reati contestati sulla base dei riscontri effettuati negli ultimi mesi: la madre dell’uomo era stata ripetutamente oggetto di percosse, vessazioni e ingiurie da parte dell’individuo fermato. L’arrestato è stato associato a una comunità psichiatrica riabilitativa in provincia di Como.

Articoli correlati