Cronaca

Picchiato e rapinato in casa di notte

Campione d’Italia L’uomo ha aperto la porta e si è trovato di fronte un quintetto di giovani romeni
Momenti di terrore per un 47enne. Presi dai carabinieri quattro aggressori
Un dipendente del Casinò di Campione d’Italia è stato barbaramente aggredito e rapinato a casa sua, nell’enclave italiana in Svizzera. L’uomo, 47 anni, ha aperto a chi suonava il campanello e si è trovato davanti cinque energumeni che lo hanno legato, imbavagliato, bendato e picchiato selvaggiamente, scappando dopo trenta minuti di incubo con un bottino di 50mila euro. Quattro dei cinque presunti responsabili, tutti romeni poco più che ventenni, sono già stati fermati dai carabinieri di Campione a Torino.
A pagina 5 Peverelli

11 marzo 2010

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto