Piccoli comaschi alla scoperta dell’Elisoccorso

Open day 118 Villa Guardia

Il sistema del soccorso sanitario lombardo spiegato ai più piccoli. La Base dell’Elisoccorso e del 118 di Villa Guardia, dopo la positiva esperienza con la Scuola primaria di Cuggiago del 23 marzo, ha aperto le porte oggi a 31 bambini dai 4 ai 5 anni della Scuola dell’Infanzia “Maria Immacolata” di Veniano. Per l’incontro dal titolo “1 e 1 2: i numeri che ti aiutano”, la Base ha ospitato le classi Apine, Riccetti e Tartarughine alle quali, attraverso una metodologia adeguata all’età, è stato spiegato il funzionamento del settore dell’emergenza-urgenza.
Dopo un momento introduttivo e la visione di un video informativo sulla Soreu – Sala Operativa Regionale Emergenza Urgenza dei Laghi nella Sala Riunioni, i piccoli hanno giocato con gli operatori per imparare a usare il NUE – Numero Unico per le Emergenze 1.1.2 con l’ausilio di canzoncine, filastrocche e disegni. La visita si è conclusa con un tour della Sala Operativa e delle postazioni dell’elicottero, dell’automedica, dell’ambulanza e del Soccorso Alpino, dove era presente anche un conduttore cinofilo con un cane impiegato in montagna per le ricerche dei dispersi in caso di valanga.

“I mini open day sono state esperienze molto positive – ha sottolineato Maurizio Volontè, responsabile dell’Elisoccorso di Como, Varese Lecco e del Legnanese e del 118 di Como – . I bambini sono molto ricettivi e grazie a una tecnica di comunicazione adatta alla giovane età dei partecipanti e basata sul gioco hanno potuto ricevere indicazioni sui comportamenti corretti da tenere e su come funziona il sistema, senza però creare situazioni che possono generare ansia. Si tratta di un investimento importante, perché i bambini possono a loro volta informare ed educare gli adulti. Un ringraziamento va ai medici, agli infermieri, ai tecnici, al personale dell’azienda elicotteristica, al Soccorso Alpino e ai volontari che si sono impegnati nella realizzazione del progetto”.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.