Piccoli rincari per i biglietti di Asf

TRASPORTO PUBBLICO
Anche se le statistiche nazionali hanno evidenziato un Paese in deflazione, ovvero con i prezzi in diminuzione rispetto ai mesi precedenti, il trasporto pubblico fa segnare un nuovo, pur piccolo incremento delle sue tariffe. Facendo seguito alla delibera della giunta lombarda assunta dall’esecutivo regionale lo scorso 1° agosto e alle conseguenti deliberazioni del commissario straordinario di Villa Saporiti, la società Asf Autolinee, titolare del contratto di Tpl sul Lario, ha deciso di adeguare alcune tariffe in vigore sulle linee extraurbane. Per i biglietti di corsa semplice si tratta di un incremento non superiore ai 5 centesimi, mentre per gli abbonamenti settimanali il maggiore costo sarà di 30 centesimi. Aumento di 1 euro per il mensile e di 7,5 euro per l’annuale. L’adeguamento entrerà in vigore da domani. Per il dettaglio delle nuove tariffe è possibile consultare la sezione “Segnalazioni di servizio” sulla homepage del sito Internet www.asfautolinee.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.