Piero Schiavo Campo torna alla fantascienza con il romanzo “Parvati”

L’e-book
Ha vinto il “Premio Urania” nel 2012 con L’uomo a un grado Kelvin, uscito poi nella prestigiosa collana di Mondadori. È Piero Schiavo Campo, classe 1961, autore di Bregnano (foto) che è docente a contratto di Teoria e tecniche dei nuovi media all’Università di Milano Bicocca. Adesso torna alla fantascienza con un nuovo libro, in formato digitale, Parvati (Edizioni Imperium).

Una storia di amore e avventura con mostri a più teste, astronavi e anche tanta ironia. Il romanzo si ispira a una favola russa e aggiunge un pizzico di humour al solido intreccio di un racconto di pura fantascienza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.