Pinacoteca Züst a caccia delle opere della pittrice ticinese Valeria Pasta

museo

La Pinacoteca Cantonale Züst di Rancate (Mendrisio), in Ticino La Pinacoteca Cantonale Züst di Rancate (Mendrisio), in Ticino

La Pinacoteca Züst di Rancate (Mendrisio), in Ticino, ha ricevuto di recente un’importante donazione di opere di una delle rare donne pittrici che il Ticino conti: Valeria Pasta Morelli (Mendrisio 1858-Milano 1909). Nella primavera del 2018, anche in relazione all’Anno europeo del patrimonio e a una riflessione sul ruolo dei musei, intende presentarla al pubblico organizzando una mostra a lei dedicata, che si terrà dal 26 marzo al 26 agosto 2018. Per ricostruire compiutamente la figura di questa artista, sarebbe importante per la Pinacoteca recuperare opere e informazioni su di lei, sulla famiglia Pasta e su altre pittrici attive nel Ticino negli stessi anni. Invita dunque tutti coloro che abbiano opere, documenti o materiali su questi artisti a contattare la Pinacoteca al numero di telefono +41 (0)91.816.47.91 oppure tramite mail all’indirizzo decs-pinacoteca.zuest@ti.ch.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.