Piogge intense nelle prossime ore: allerta idrogeologico in Canton Ticino. Ancora difficoltà nel Varesotto

pioggia

Allerta idrogeologico in Canton Ticino. Per le piogge intense previste per questa sera e nella notte, in particolare nelle Valli del Sottoceneri e nel Bellinzonese, la Polizia Cantonale, su indicazione dei servizi del dipartimento del territorio, invita la popolazione a uscire di casa e utilizzare l’auto solo solo se strettamente necessario, non sostare su ponti o in prossimità di corsi d’acqua, prestare attenzione ai sottopassi, a zone di possibile accumulo di acque e tenere presente il pericolo di movimenti franosi e caduta alberi lungo le vie di comunicazione.

Per le piogge cadute nel fine settimana sono stati registrati allagamenti e cadute di piante anche nel Comasco, ma la situazione più difficile è stata registrata nella vicina provincia di Varese, in particolare nei comuni di Brusimpiano, Cadegliano Viconago, Lavena Ponte Tresa e Marchirolo.

Anas ha riaperto in nottata la statale 233 “Varesina”, tra i km 54 e 65, a Varese. Il tratto era stato chiuso ieri pomeriggio in entrambe le direzioni per la presenza di detriti dovuta alla caduta di materiale franoso sulla sede stradale. Il limite di velocità lungo quel tratto è di 40 km/h.

Permane invece la chiusura della statale 394, a seguito delle forti piogge, in entrambe le direzioni, la statale 394 del “Verbano Orientale”, tra i km 34.7 e 34.9, a Luino, in provincia di Varese. Anche questo tratto stradale era stato chiuso nel pomeriggio del 7 giugno  in via precauzionale per pericolo esondazione del torrente Margorabbia. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.