Lettere

Più iscritti agli istituti professionali

UN BAGNO DI CONCRETEZZA
Ho letto sul vostro giornale che aumentano gli iscritti alle scuole superiori di tipo professionale e, in parallelo, diminuiscono quelli ai licei. Non so se questo accade per la situazione di crisi di molte famiglie, impossibilitate a mantenere i figli negli studi fino all’università. Mi sembra però una tendenza apprezzabile, che definirei senz’altro “saggia”. Troppi genitori e troppi ragazzi, per troppi decenni, hanno privilegiato la laurea, come feticcio, e facoltà prive di sbocchi professionali. Oggi, finalmente, qualcuno capisce che è meglio avere in mano un mestiere.
Lettera firmata

5 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto