Pochi iscritti, il Comune sospende lo “Spazio Gioco” di via Palestro

Comune di Como, palazzo Cernezzi (cartelli, targhe, esterno, interno): esterno via Vittorio Emanuele, targa palazzo Cernezzi

La giunta di Como ha deliberato la sospensione dal 1° gennaio 2021 delle attività dello Spazio Gioco di via Palestro 17 in zona Como Borghi, che accoglie bambini dai 3 mesi ai 3 anni, accompagnati da un adulto di riferimento.
Dal 2019 il servizio è stato affidato alla Cooperativa Sociale Eolo di Colverde ma in obbedienza alle normative sanitarie nel corso del periodo di pandemia il servizio è stato già sospeso per ragioni di necessità e di pubblico interesse da marzo a giugno. Lo spazio aveva ripreso le attività per 9 utenti già iscritti dallo scorso anno e per 5 nuovi iscritti in settembre.
Da parte loro le famiglie iscritte hanno espresso le loro ansie e preoccupazioni nella condivisione di spazi comuni e nell’interazione dei loro bambini con altri simili che, per la fragilità e la particolarità dell’età, non possono utilizzare le misure preventive (mascherina e distanziamento sociale). Con l’evolversi della situazione di emergenza epidemiologica si è dovuto poi prendere atto che le nuove modalità organizzative dettate dalla pandemia impongono una razionalizzazione di investimenti. Il Comune ha così optato di «riservare l’impiego delle risorse economiche a disposizione preferibilmente per il servizio di Asilo nido, ritenuto fondamentale per rispondere alle esigenze di conciliazione famiglia-lavoro dei nuclei con figli da 0 a 3 anni».
Si è così proceduto a sospendere l’erogazione del servizio integrativo di Spazio Gioco a far data dal 1° gennaio scorso, «verificata la necessità non prioritaria del servizio stesso unitamente all’esigua media degli accessi e pertanto all’eccessivo costo di gestione in relazione alla richiesta».
Si è altresì deciso di rimborsare alle 5 nuove famiglie fruitrici del servizio Spazio Gioco la quota parte di iscrizione corrispondente ai mesi di sospensione del servizio e di rimborsare alle 14 famiglie fruitrici del servizio Spazio Gioco i buoni già acquistati e non utilizzati a causa della sospensione, informando per tempo tutti gli interessati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.