Politeama, Comune di Como pronto a vendere

La svolta – Doccia gelata nella relazione programmatica allegata alla delibera sul riequilibrio di bilancio
Palazzo Cernezzi possiede l’82% delle quote ma gli altri soci non cedono le proprie
Alcuni soci proprietari dello storico cineteatro Politeama non intendono cedere le proprie quote e il Comune di Como, nonostante possieda a sua volta l’82% dell’immobile, si accinge a vendere. È quanto emerge dalla relazione programmatica allegata alla delibera comunale sul riequilibrio di bilancio. Nel documento si dà conto del «rifiuto alla vendita da parte di alcuni soci» (titolari di meno dell’1% totale delle quote). Si sottolinea che proprio a causa di ciò il Comune «non ha potuto accedere a finanziamenti regionali e/o statali per il recupero dell’intero complesso». Si conclude che «l’amministrazione, pertanto, sta valutando l’opportunità di procedere alla vendita della struttura».
Leggi l’articolo di Caso in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.