Polizia di frontiera, doppio intervento

IN CITTÀ
Aveva con sé un postamat di una 30enne di Cantù che ne aveva denunciato la scomparsa. E così un 20enne originario delle Mauritius, fermato in città da una pattuglia della polizia di frontiera, è stato  denunciato per ricettazione. Sempre gli agenti di frontiera hanno recuperato uno zaino in un parcheggio di

via Brogeda, contenente una carta di identità e tessere che hanno consentito di risalire a una 40enne di Como che ne aveva denunciato il furto. Lo zaino era stato sottratto rompendo il vetro della sua automobile a Sagnino. Mancavano però un cellulare ed un bancomat.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.