Polizia locale Briantea, al servizio di 21mila cittadini
Cronaca, Territorio

Polizia locale Briantea, al servizio di 21mila cittadini

Nasce il corpo di Polizia locale intercomunale “Briantea”. Lo scopo è garantire sicurezza e legalità con gli agenti legati a sette paesi, che ora saranno operativi con un’unica regia.
Un progetto presentato ufficialmente oggi ad Alzate Brianza: di fatto ha visto la luce il corpo di Polizia locale intercomunale costituito lo scorso 11 dicembre.
Ne fanno parte gli agenti di dei comuni Alserio, Anzano del Parco, Capiago Intimiano, Orsenigo, Montorfano, Brenna e, ovviamente, Alzate Brianza.

Ad aprire la cerimonia Massimo Gherbesi, sindaco di Alzate, alla presenza dei sindaci degli altri comuni associati, del prefetto di Como, Bruno Corda, del questore Giuseppe De Angelis e del presidente della Provincia di Como, Maria Rita Livio.
«Lo scopo di questa unione? Contenere le economie e, soprattutto, fare rete, con un’unica regia, su una vasta area – ha spiegato il primo cittadino Gherbesi – Nei nostri comuni, infatti, vivono 21mila persone. Il corpo di Polizia intercomunale potrà interagire al meglio con Carabinieri e Polizia di Stato e rendere più efficace la sua azione».

Gli obiettivi sono stati tracciati con chiarezza: si potrà avere un coordinamento in grado di incrementare la sicurezza dei cittadini e controllare con maggiore efficacia il territorio. Temi su cui si è soffermato anche il prefetto di Como, Bruno Corda, nel suo intervento.
Il sindaco di Alzate ha già annunciato quelli che saranno i prossimi passi: «Vogliamo creare una centrale operativa di Polizia locale per avere costantemente sotto controllo la situazione attraverso gli strumenti informatici più aggiornati; un modo per essere costantemente presenti a fianco dei nostri cittadini».
Tra i progetti rientra anche quello dei varchi di videosorveglianza, con il controllo delle targhe dei veicoli. Del resto la zona è decisamente delicata sotto il profilo della sicurezza ed è attraversata, tra l’altro, dalla strada che collega Como a Bergamo. Un territorio dove è anche molto sentito il problema dei furti nelle case.
Il Comune più grande è quello di Alzate Brianza, con 5.019 abitanti; il più piccolo Alserio (1.244). Data la sua vastità, il territorio dove opera il nuovo corpo Briantea rientra nelle competenze di ben cinque stazioni dei carabinieri: Erba (per Alserio), Lurago d’Erba (Anzano del Parco e Orsenigo), Cantù (Alzate Brianza), Mariano Comense (Brenna) e Albate (Montorfano e Capiago Intimiano). Anche per questo motivo si è sentita fortemente la necessità di una azione cooordinata.
M.Mos. 

27 gennaio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto