Ponte sulla Como-Bergamo. Stop al transito dei mezzi pesanti

L’emergenza ponti nella zona di Como e Lecco si estende anche alla struttura di Bevera, sulla Briantea, dove è stato disposto il divieto di transito dei mezzi pesanti dopo che il cavalcavia è stato colpito e danneggiato da un camion. L’incidente è avvenuto lunedì e ha coinvolto il ponte di Bevera, nel Lecchese, tra Sirtori e Barzago, che sovrasta la statale Como-Bergamo. Un camion con una pala meccanica ha urtato la struttura, danneggiandola. Il ponte è stato chiuso per alcune ore per permettere le verifiche dei tecnici. Al termine dei controlli, la Provincia di Lecco ha riaperto il sovrappasso, disponendo però il divieto di transito per veicoli con massa superiore a 33 tonnellate, con conseguente restringimento della carreggiata, e l’istituzione del limite di velocità di 30 chilometri orari.

«È inaccettabile che in Lombardia si continuino a chiudere ponti per il pericolo di crolli – attacca il parlamentare della Lega Nord Paolo Grimoldi – Il ponte crollato ad Annone Brianza non viene ripristinato e a questo si aggiungono continui, ulteriori disagi».

Articoli correlati