Ponti, risorse in arrivo da Regione Lombardia. Oltre 4 milioni di euro destinati alla provincia di Como

Uno dei ponti su cui si lavorerà

Uno stanziamento di 54 milioni per finanziare interventi di manutenzione straordinaria dei ponti che insistono sulle strade provinciali. Di questi sono oltre 4 i milioni destinati alla provincia di Como. Lo prevede una delibera approvata dalla giunta regionale su proposta dell’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi. «Destiniamo risorse considerevoli – spiega l’assessore Terzi – per garantire la funzionalità delle infrastrutture e dunque la sicurezza dei cittadini. La manutenzione dei ponti è in carico ai soggetti gestori, in questo caso alle Province, alle quali la Regione vuole però fornire un contributo considerata la difficoltà finanziaria che gli enti territoriali si trovano ad affrontare».

Nel dettaglio lo stanziamento complessivo di Regione Lombardia a favore della Provincia di Como ammonta a 4.670.000 euro (2021-2026). Già in calendario i primi 15 interventi (triennio 2021-2023), per un totale di 2.900.000 euro, in provincia di Como. Ecco l’elenco: Castelmarte Sp 40 Arosio – Canzo, Pontelambro Sp 40 Arosio – Canzo, Luisago Sp ex Ss 35 dei Giovi, Carimate Sp 32 “di Novedrate”, Inverigo Sp 41 Valassina inferiore, Arosio Sp 32 “di Novedrate”, Carbonate Sp ex Ss 233 “Varesina”, Luisago Sp ex Ss 35 “dei Giovi”, Senna Comasco Sp 36 “Canturina”, Cucciago Sp 27 “di Cucciago e Cassina Rizzardi”, Turate Sp 33 “Lomazzo-Turate”, Cantù, Sp 38 “Cantù-Alserio”, Proserpio Sp 42 “Caslino-Pusiano”, Canzo, Sp 41 “Valassina superiore”, Casnate con Bernate variante Sp 28 “Luisago-Senna-Lipomo”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.