Ponti sulla Milano-Meda, «la perizia esclude pericoli»
Cronaca, Territorio, Trasporti e viabilità

Ponti sulla Milano-Meda, «la perizia esclude pericoli»

Ieri la conferma dal tavolo tecnico: «Non si impone la chiusura immediata»

«La perizia escludeva pericoli, ma approfondiremo la situazione». Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, interviene sul tema della sicurezza dei cavalcavia della Milano-Meda, superstrada utilizzata ogni giorno da migliaia di comaschi e brianzoli per raggiungere il capoluogo lombardo.

E ieri sera un ulteriore approfondimento in seguito a un tavolo tecnico al quale erano presenti, tra gli altri, Regione Lombardia, Infrastrutture Lombarde, che nelle scorse ore aveva rilanciato l’allarme di chiusura immediata, la Provincia di Monza e Brianza che aveva aperto il tema, insieme ai tecnici delle società di ingegneria Akron-Ceas e l’ingegner Giuseppe Giunta, che già aveva analizzato la situazione. Alla luce dell’analisi della relazione sottoscritta da Akron Ceas del 29 agosto, l’ingegner Giunta ha concordato sulle conclusioni che non impongono la chiusura immediata.

Intanto i consiglieri regionali Massimo De Rosa, Raffaele Erba e Marco Fumagalli (M5S) hanno presentato una mozione (in discussione l’11 settembre) per impegnare la giunta in un piano regionale di messa in sicurezza delle infrastrutture lombarde.

«Occorre agire subito, come sottolineato dall’attuale situazione dei cavalcavia che attraversano la superstrada Milano-Meda», ha detto il comasco Erba.

4 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto