Pool Libertas Cantù: una vittoria che vale oro. Semifinale playoff con Bergamo

Libertas Cantù - Mondovì

Due “ace”, ovvero due punti diretti in battuta di Roberto Cominetti, hanno chiuso mercoledì sera la partita tra il Pool Libertas Cantù e la Synergy Mondovì.
La squadra del presidente Ambrogio Molteni, forte di un doppio successo nella serie, stacca così uno storico pass per la semifinale playoff per salire in Superlega.
Si tratta di un risultato che Cantù aveva già raggiunto nel 2014, ma difficile da pronosticare all’inizio di una stagione con 23 formazioni ai nastri di partenza, tutte rinforzate in vista della riforma del campionato di serie A2. Dal prossimo anno le partecipanti si “spezzeranno” tra A2 e A3. Ora il Pool Libertas Cantù di coach Luciano Cominetti, il padre di Roberto, trova sul suo cammino Bergamo, che è la squadra in cui i Cominetti hanno iniziato le loro carriere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.