Porlezza, corpo di una donna ripescato nel Lago di Lugano

Sommozzatori in azione

Il corpo senza vita di una donna anziana è stato ripescato questa mattina all’alba nelle acque del Ceresio, a Porlezza, davanti al Lungolago Matteotti. Sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Porlezza, oltre al medico di Areu che ha constatato il decesso.

L’ipotesi più accreditata è quella di un tragico gesto volontario da parte di una 79enne residente in un vicino comune.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.