Porno natalizio, protesta per la pubblicità hard

sito svizzeroguarda il video
Polemica in Comune a Como per un cartellone pubblicitario affisso in città che pubblicizza un sito hard svizzero vietato ai minori di 18 anni. Il consigliere comunale dei 5Stelle Luca Ceruti ha presentato un’interpellanza per chiedere la rimozione del manifesto e l’eventuale sanzione in caso fosserro ravvisate violazioni alle normative.

Il manifesto invita a farsi un regalo di Natale collegandosi a un sito che offre prestazioni sessuali. “Personalmente penso che la pubblicità sia di pessimo gusto – dice l’assessore al Commercio Paolo Frisoni – ma gli uffici legali stanno valutando se ci siano o meno gli estremi, a livello di normative, per chiedere la rimozione dei manifesti”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.