Porto di Sant’Agostino, Csu chiarisce: «Nessun ritardo sui tempi stabiliti»

Porto Marina 2

«Attualmente le informazioni in nostro possesso prevedono la chiusura del cantiere confermata al 30 giugno. Nessuno ha formalizzato ritardi nonostante le richieste in merito»: così Renato Acquistapace, presidente di Csu, è intervenuto sui tempi di realizzazione del porto di Sant’Agostino.

«Lunedì abbiamo convocato ufficialmente la direzione lavori e l’impresa. Stiamo facendo tutto ciò che è in nostro potere per tenere la situazione monitorata con continui sopralluoghi e sollecitazioni, ma non possiamo agire operativamente in nessun altro modo, tenuto conto che da un lato c’è stata una gara pubblica con un regolare vincitore e che dall’altro i termini per la consegna dei lavori non sono formalmente scaduti».

«Se ci saranno dei ritardi e l’apertura del porto dovesse andare oltre la fine di giugno, Csu valuterà tutte le azioni possibili a tutela dei propri interessi, di quelli dei propri clienti e del Comune», conclude.
Csu renderà inoltre note tempestivamente eventuali problematiche. Il maltempo di aprile aveva fatto slittare il via ai lavori di una decina di giorni, un fermo cantiere concesso all’impresa con una nuova data per la chiusura passata dal 20 al 30 giugno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.