Posato il nuovo ponte di Annone Brianza. Da questa mattina alle 6 la Statale 36 è stata riaperta

Ponte Annone Brianza

Anas ha concluso le attività di varo del ponte di Annone Brianza, in provincia di Lecco, sulla Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga in corrispondenza del km 41,2.

Il varo della struttura in acciaio, lunga 44 metri e del peso di circa 250 tonnellate, è stato effettuato mediante la chiusura al traffico della Statale 36, che è stata riaperta questa mattina alle 6. Le operazioni sono state condotte tramite l’utilizzo di tre gru di grandi dimensioni in grado di sollevare e movimentare strutture del peso di centinaia di tonnellate, spiega Anas in una nota.

Il valore complessivo dei lavori di realizzazione del nuovo cavalcavia di Annone Brianza ammonta a circa 2 milioni di euro. La nuova infrastruttura è costituita da un’unica campata in acciaio ad alta resistenza, con soletta in calcestruzzo armato, appoggiata sulla parte inferiore di due travi laterali in acciaio. La sezione stradale del nuovo ponte prevede, inoltre, la realizzazione di percorsi separati per ciclisti e pedoni, protetti da idonee barriere.

Dopo il varo dell’impalcato saranno necessari circa 30 giorni ulteriori per l’allestimento della struttura – conclude il comunicato di Anas – tramite la realizzazione della sede stradale e delle piste ciclabili, l’installazione dell’impianto di illuminazione, la posa delle barriere laterali e infine il collaudo dell’intera opera.

Ponte Annone Brianza
Ponte di Annone Brianza: i lavori di posa della nuova struttura

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.