Poste, nuovo record storico a Piazza Affari a 12,32 euro

Da inizio anno total shareholder return delle azioni al 52%

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – Con un rialzo del +1,32% il titolo Poste Italiane ha chiuso la giornata di contrattazioni a Piazza Affari registrando, oggi, il suo nuovo record storico a 12,32 euro euro per azione (+0,23% l’indice Ftse-Mib). Il valore delle azioni per già tornato stabilmente oltre i massimi pre-crisi Covid toccati a febbraio 2020, alla vigilia del primo lockdown, a 11,51 euro. Da inizio 2021 il total shareholder return è del 52% (oltre 150% dal collocamento in Borsa, sei anni fa a 6,75 euro per azione) in un paniere, l’indice Ftse-Mib, che da inizio anno segna il +20%. L’attenzione del mercato, in attesa ora dei risultati dei primi nove mesi il prossimo novembre (+42% l’utile netto nel primo semestre, meglio delle attese), è stata in questi mesi sul percorso fatto nello sviluppo del digitale e della logistica legata all’e-commerce, e sui nuovi sistemi di pagamento, con il nuovo piano strategico ’24SI’, 2024 Sustain & Innovate, lanciato dall’a.d. Matteo Del fante lo scorso marzo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.