Poste, pensioni secondo l’alfabeto. Causa emergenza sanitaria riprende la turnazione

Poste italiane

Con l’emergenza Covid e la nuova ondata di contagi, Poste Italiane comunica che in provincia di Como le pensioni del mese di novembre verranno accreditate a partire da martedì prossimo, 27 ottobre, per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dagli Atm Postamat disponibili in provincia, senza bisogno di recarsi allo sportello.
Poste torna quindi a ricordare l’esigenza di agire con responsabilità nel rispetto delle indicazioni delle autorità riducendo al minimo gli spostamenti. Chi non può evitare di ritirare la pensione in contanti in un ufficio postale, dovrà presentarsi agli sportelli rispettando la seguente turnazione alfabetica: i cognomi dalla A alla B martedì 27 ottobre, dalla C alla D mercoledì 28 ottobre, dalla E alla K giovedì 29 ottobre, dalla L alla O venerdì 30 ottobre, dalla P alla R sabato mattina 31 ottobre e dalla S alla Z lunedì 2 novembre.
Chi ha età pari o superiore a 75 anni e percepisce prestazioni previdenziali presso gli uffici postali, e riscuote normalmente la pensione in contanti e non ha già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, può chiedere di ricevere gratis il denaro a domicilio, delegando al ritiro i carabinieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.