Cronaca

Pozzi: 26mila gli euro girati per altre questioni

L’INCHIESTA SUL CANDIDATO SINDACO DI MARIANO
(m.pv.) Proseguono le indagini della Procura di Como sul candidato sindaco della Lega Nord di Mariano Comense, Cesare Pozzi, indagato con l’accusa di peculato. Gli inquirenti e la guardia di finanza stanno ricostruendo il percorso dei 40mila euro che per l’Accusa furono indebitamente sottratti a un’anziana della quale era stato nominato curatore. Una parte di questi soldi – 26mila euro circa – sarebbero stati girati per imposte varie, oltre alla società di Pozzi e finiti come assegno alla moglie già nei quattro giorni successivi all’accreditamento degli stessi sul conto dell’ex assessore ai servizi sociali di Mariano. Quest’ultimo avrebbe invece negato qualsiasi responsabilità personale nella vicenda.

 

22 Mag 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto