Preleva allo sportello con un Bancomat rubato ad Albavilla: condannato a un anno e 9 mesi

Tribunale di Como

Aveva rubato il portafoglio dal vano portaoggetti di un furgone Fiat Doblò parcheggiato ai lati della strada. All’interno c’era denaro contante, ma anche i documenti e il Bancomat di un uomo che stava facendo lavori di manutenzione del manto stradale nel comune di Albavilla. Il responsabile, tuttavia, poco dopo prelevò 200 euro con il Bancomat appena rubato, allo sportello di una banca di Erba, in corso XXV aprile. Grazie alle immagini delle telecamere dell’istituto di credito, le forze dell’ordine riuscirono a dare un nome e un cognome all’autore del furto cui venne poi contestato anche l’utilizzo indebito di carte di credito. La prima accusa – quella del furto – è caduta per difetto di querela, mentre per il secondo capo di imputazione un 49enne di Trezzo d’Adda è stato condannato alla pena di 1 anno, 9 mesi e 20 giorni, con in più 750 euro di multa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.