Premio internazionale a ricercatrice comasca

SCIENZA
È andato ad Alessandra Gatti, coordinatrice del gruppo di ottica quantistica teorica dell’Università dell’Insubria (dipartimento di Scienza e alta tecnologia di Como), il premio della Società Europea di Fisica, intitolato a Emmy Noether. Il Distinction for Woman in Physics Emmy Noether è stato attribuito alla professoressa Gatti per l’introduzione dei concetti di quantum images, entanglement spaziale e quantum entangled images. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 14 maggio 2013 a Monaco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.