Preseminario, sentenza attesa in ottobre

Vaticano

La sentenza del processo per i presunti abusi al Preseminario San Pio X (che ospita i chierichetti del Papa) arriverà il 6 ottobre.

L’annuncio è stato dato ieri al termine dell’ultima udienza del Tribunale vaticano, con le difese che hanno chiesto l’assoluzione per don Gabriele Martinelli (sei anni di reclusione la richiesta) e don Enrico Radice (4 anni la richiesta) per «non aver commesso il fatto». Il Preseminario è legato alla Diocesi di Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.