Presentata la Como Nuoto 2018-2019. Nuovo straniero, l’ungherese Peter Toth

Como Nuoto 2018-2019

Presentazione per la Como Nuoto 2018-2019, allenata da coach Paolo Venturelli, alla sua seconda stagione consecutiva sul Lario. Un anno iniziato non senza problemi, con la preparazione condizionata dalla chiusura delle piscina di Muggiò. Infatti la prima gara, seppure casalinga, sarà il 24 novembre a Milano contro Brescia.

All’incontro il presidente Mario Bulgheroni ha evidenziato le difficoltà in cui si è dovuta affrontare questo inizio di stagione per poter mettere in acqua gli oltre 300 atleti della società, Uno sforzo logistico ed economico che, grazie alla disponibilità delle strutture di Cermenate, Eracle e Chiasso, è andato a buon fine nell’arco di pochi giorni.

Successivamente sono stati presentati  gli atleti del roster 2018-2019. Ci sono ben 5 new entry che andranno a sostituire Susak (andato a Ortigia), Lorenzo Garancini (all’estero per lavoro), Mandaglio e Cantaluppi, che hanno abbandonato la pallanuoto per dedicarsi al lavoro ed agli studi. I volti nuovi saranno invece i portieri Fabio Viola e Giuseppe Panza, il primo arriva dal Busto dopo essere stato uno dei portieri della Pro Recco ed il secondo dalle giovanili; gli attaccanti Gabriel Gennari (dal Busto), Francesco Lepore (mancino dalla Florentia) e l’ungherese Peter Toth; il difensore Andrea Bianchi (dal Busto).   Peter Toth, in particolare,  ha grandi potenzialità come bomber e inoltre, pur essendo del 92, porta l’esperienza della lunga militanza nell’A1 ungherese in squadre prestigiose come Szolnok e Debrecen.
Il campionato di serie A2  prenderà il via sabato prossimo 24 novembre, con il turno casalingo contro la neopromossa Brescia Waterpolo che verrà disputato, come detto,  alla piscina Saini di Milano alle ore 18. Poi un test importante con la sfida tradizionalmente calda con il Civitavecchia, mentre il debutto a Muggiò (se l’impianto tornerà agibile) è previsto per sabato 8 dicembre contro Padova.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.