Presidente Vda, Roma spieghi perché noi zona rossa

Lavevaz: 'Nessuna comunicazione

(ANSA) – AOSTA, 27 NOV – "Ieri abbiamo ricoverato un cittadino Biellese perché tante rianimazioni del Piemonte erano sature. Oggi deduciamo (da Roma non arrivano comunicazioni) che rimarremo zona rossa e ad ora non sappiamo perché. Roma deve darci risposte chiare, questa non è serietà". Lo scrive su twitter il presidente della Regione Valle d’Aosta Erik Lavevaz, in polemica con la scelta del Governo di non riclassificare la regione in zona arancione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.