Preso ladro e scippatore seriale

Accusato di furto di più borse, di un’auto, di uno scooter e di un ciclomotore in diverse occasioni negli scorsi mesi di giugno e luglio, è stato arrestato ieri mattina dai carabinieri di Porlezza e di Menaggio un 32enne residente a Porlezza. Il provvedimento è scattato dopo una serie di accertamenti che hanno coinvolto anche i militari dell’Arma della stazione di Tremezzina. In pratica, al giovane viene contestato un primo furto lo scorso 7 giugno a Menaggio. Qui l’uomo avrebbe rotto il finestrino di un’auto parcheggiata impossessandosi di una borsa lasciata all’interno della vettura e contenente la ragguardevole somma di 1.400 franchi svizzeri. Rintracciato dai carabinieri a casa sua, si era dato alla fuga rubando di lì a poco una macchina parcheggiata a Porlezza. Il 19 luglio, lo stesso individuo avrebbe rubato un ciclomotore a Menaggio e poi, a Bolvedro, nel Comune di Tremezzina, avrebbe affiancato un’anziana che pedalava in bicicletta arraffando la borsa che la donna teneva nel cestino. Non contento, poco dopo, sempore in sella al ciclomotore rubato, avrebbe scippato della borsetta un’altra donna. Infine, il 23 luglio, il 32enne si sarebbe reso responsabile del furto di un altro scooter a Menaggio, dove ieri è stato arrestato e imprigionato nel carcere del Bassone di Como.

 

 

 

 

 

Articoli correlati