Prestigioso premio per un dottorando comasco

POLITECNICO
Marco Minghini, dottorando del Laboratorio di Geomatica del Polo Territoriale di Como, ha vinto il Premio “Ivo Ricchetti” istituito da Git (Geology and Information Technology, sezione della Società Geologica Italiana). Il premio è dedicato alla memoria del professore Evaristo “Ivo” Ricchetti, docente di Geologia strutturale all’Università degli studi di Bari, pioniere della Geoinformatica e del Telerilevamento, prematuramente scomparso nel 2005 all’età di soli 41 anni. Il premio – riservato a studenti, dottorandi, ricercatori e giovani professionisti che non abbiano ancora compiuto 32 anni di età – ha lo scopo di riconoscere i caratteri di innovazione, di qualità tecnico-scientifica, i risultati raggiunti e gli eventuali obiettivi futuri dei progetti proposti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.