Prete aggredito in chiesa, presi autori

Cagliari

(ANSA) – CAGLIARI, 5 FEB – I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Cagliari sono riusciti ad individuare gli autori l’aggressione a scopo di rapina avvenuta la notte tra il 2 e il 3 gennaio scorso all’interno della parrocchia di San Gregorio Magno, nel quartiere cagliaritano di Pirri. Si tratta di Andrea Boi, di 32 anni, e di Donatella Diana, di 34. Interrogati dai militari, i due hanno confessato. Erano stati sorpresi dal parroco, don Eugenio Cocco, assistente spirituale della Polizia di Stato nonché appassionato di rugby, che aveva tentato di bloccarli, riuscendo a togliere il passamontagna a uno di loro, ma nella colluttazione il sacerdote era ferito al volto con un cacciavite. Da subito i carabinieri avevano concentrato l’attenzione sulla coppia, grazie soprattutto alla testimonianza del prete che aveva visto in faccio uno dei due.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.