Prevenzione dei tumori: 270 studenti al Sant’Anna

Tutto esaurito per il workshop cinematografico di Fondazione Umberto Veronesi all’ospedale Sant’Anna. La struttura di San Fermo della Battaglia ha accolto stamattina nell’auditorium 270 studenti per un evento dedicato alla prevenzione dei tumori in età giovanile. All’iniziativa hanno aderito gli istituti “Carcano”, “Magistri Cumacini”, “Pessina” e “Pascoli” di Como; i licei “Ciceri” di Como e ” Terragni” di Olgiate Comasco.
All’incontro organizzato dalla delegazione di Como hanno partecipato Daniele Banfi, giornalista scientifico di Fondazione Umberto Veronesi, Monica Giordano, primario dell’Oncologia della Asst Lariana, e Pierluigia Verga, psicologa dell’Associazione “Centro di Riferimento Oncologico Tullio Cairoli”.
I ragazzi hanno assistito alla proiezione del film “Quel fantastico peggior anno della mia vita” (Alfonso Gomez-Rejon, 2015), seguita da un dibattito in cui è stata presentata la campagna #fattivedere, dedicata all’importante tema della prevenzione negli adolescenti. Tante le domande poste dagli studenti ai tre professionisti in sala. Gli approfondimenti richiesti hanno riguardato principalmente il rapporto medico-paziente, le novità nelle cure, il punto sulla ricerca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.