Prima riunione Marketing della Lega di Serie B

L'obiettivo è di creare valore del brand del campionato cadetto

(ANSA) – ROMA, 05 FEB – Una Commissione per creare valore e sviluppo del brand Serie B, studiando strategie e progetti per incrementare i ricavi e promuovere l’immagine dei club. E’ l’obiettivo della Commissione marketing della Lega calcio di Serie B, che oggi si è incontrata per la prima volta, anche se in videoconferenza. Sette i componenti, tutti delle società, che vanno a integrarsi all’area marketing della Lega Serie B: al presidente Salvatore Gualtieri (Frosinone), si aggiungono Andrea Di Maso (Ascoli); Enrico Corvaglia (Chievo Verona); Simona Di Carlo (Cosenza); Gianmarco Lupi (Empoli); Fabio Guido Aureli (Monza) e Nicola Rossi (L.R. Vicenza). Dopo la presentazione della struttura, è stato condiviso il percorso portato avanti finora e i progetti che vedranno la luce in futuro, fra cui il torneo virtuale Be Sports, giocato su eFootball Pro Evolution Soccer 2021, e le attività con gli sponsor. Infine, nel corso della riunione, si è iniziata a tracciare la strada per realizzare un piano commerciale, e strategico, a lungo respiro, "che – recita una nota – possa dare una risposta alle esigenze di innovazione di un campionato moderno e internazionale come la Serie B e creare nuove opportunità di ricavo per la sostenibilità delle società in un momento di forte crisi dovuta all’emergenza sanitaria". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.