Prima vittima in Giordania, 246 i casi

Deceduta una donna di 83 anni con patologie pregresse

(ANSAmed) – TEL AVIV, 29 MAR – Prima vittima in Giordania nell’ambito delle infezione da coronavirus. Lo ha fatto sapere, citato dal Jordan Times, il portavoce dell’ospedale ‘Prince Hamzah’ di Amman dove la donna, di 83 anni e con malattie pregresse, era stata ricoverata nei giorni scorsi. Secondo il ministero della sanità del regno i casi sono saliti ad ora a 246.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.