Primo colpo della Como Nuoto: torna Federico “Chicco” Pagani

pagani231

Pallanuoto per la serie A1
(p.an.) Primo acquisto di peso per la Como Nuoto in vista del prossimo campionato di serie A1 di pallanuoto. La società di viale Geno ha siglato ieri un accordo con Federico “Chicco” Pagani, forte attaccante cresciuto nel vivaio comasco prima di approdare a Firenze dove ha trascorso gli ultimi dieci anni in serie A1.
Pagani, che è ancora giovane con i suoi 28 anni, è stato a lungo nel giro della Nazionale prendendo parte anche alle Universiadi.

Attaccante puro, gioca da esterno e ha un braccio destro capace di “bucare” qualsiasi rete. È stato anche capocannoniere del massimo campionato.

Nella squadra di Stefano Piccardo ritrova alcuni giocatori cresciuti con lui in Como Nuoto: dal capitano Francesco Gaffuri al portierone Larry Caprani e ad Emilio Pagani. Soddisfatto il dirigente Marco Flutti. «Sarà una pedina importante – ha detto Flutti – ora puntiamo a confermare Jozef Hrosik, che non ha ancora detto sì solo per questioni familiari. Per il resto dobbiamo registrare l’addio di Jacopo Pasetti che ha deciso di smettere». Novità anche sul fronte degli sponsor?
«Ci sono amici che si sono detti disponibili ad aiutare, ma non abbiamo ancora un main sponsor» spiega Flutti.
Soddisfatto per il ritorno a Como, Pagani vede così il prossimo campionato: «Sarà dura, ma noi puntiamo a salvarci. Conosco bene l’ambiente, il tecnico e tanti giocatori». Dispiaciuto per aver lasciato Firenze?
«C’erano problemi societari – dice – è una pagina chiusa. Ho traslocato ieri notte, come altri giocatori. Ma ora voglio pensare solo alla Como Nuoto».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.