Primo volo per Boeing 777x dopo rinvii

Decolla dopo mesi fermo Boeing 737 Max in seguito a 2 disastri

(ANSA) – WASHINGTON, 25 GEN – Il nuovo Boeing 777X è decollato per il suo primo volo dopo un duplice rinvio nei giorni scorsi a causa del maltempo. Il gigante dei cieli è partito da Everett, nello stato di Washington, dove si trova il quartier generale di Boeing. Se i test andranno come nelle previsioni la società presenterà alla Federal Aviation Transportation (Fda) la richiesta di autorizzazione al volo ufficiale. Sarebbe un risultato importante per il produttore Usa ancora alle prese con la grave crisi legata al modello 737 Max, da mesi a terra in tutto il mondo dopo le due sciagure aeree in cui è stato coinvolto. Il 777X, in grado di trasportare oltre 400 passeggeri, punterà a fare la concorrenza all’A350 dell’europea Airbus. Circa 340 ordini sono già arrivati da diverse compagnie aeree, come Emirates, Lufthansa, Cathay Pacific, Singapore Airlines e Qatar Airways. Le prime consegne sono attese non prima del 2021.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.