Principio incendio in ospedale Bologna, nessuno intossicato

Ieri sera al Sant'Orsola. Da prima analisi cause accidentali

(ANSA) – BOLOGNA, 26 LUG – Un principio di incendio ha interessato, nella serata di ieri intorno alle 20.50, uno studio del Padiglione 1 del Policlinico Sant’Orsola di Bologna adiacente al Servizio psichiatrico di Diagnosi e Cura. Secondo quanto riferito dall’ospedale emiliano in una nota tutti gli allarmi e i sistemi di emergenza hanno funzionato e nessuna persona è rimasta intossicata o ha avuto bisogno di assistenza medica. Sono intervenuti immediatamente la squadra antincendio dello stesso Policlinico e, contestualmente, i Vigili del Fuoco. Per consentire ai pompieri di verificare l’agibilità del reparto, per circa due ore i suoi sei ospiti – insieme al medico e agli infermieri – sono stati fatti uscire nel giardino del Servizio psichiatrico di Diagnosi e Cura per poi farei rientro nelle loro stanze. Nessun altro reparto di degenza è stato coinvolto. Le cause del principio di incendio sono ancora al vaglio, ma, vie spiegato dal Sant’Orsola, da una prima analisi sembrerebbero di natura accidentale. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.