Problemi di ordine pubblico nel locale di Cantù: chiuso per 15 giorni

Il locale chiuso
Il locale chiuso
Il locale chiuso

Il locale da tempo era nel mirino. Una serie di risse, frequentazioni di personaggi noti alle forze dell’ordine, mancata ottemperanza – dal giugno al settembre del 2017 – al divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato un controllo della Questura di Como nei giorni scorsi che ha evidenziato la presenza di un lavoratore irregolare. Alla fine, la misura è stata ritenuta colma e nella serata di giovedì i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Cantù con gli agenti della polizia locale si sono presentati in via Rebecchino per notificare un provvedimento di sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande a carico del titolare.

Da qui la chiusura dell’esercizio commerciale per 15 giorni a decorrere proprio dal 5 luglio, giorno della notifica del provvedimento. Azione che – nell’intento delle forze di polizia – è finalizzato a fornire una maggiore sicurezza alla cittadinanza di Cantù. Il locale in questione si trova a ridosso del centro della movida della “città del mobile”, a pochi passi da piazza Garibaldi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.