Problemi per il gas, la protesta dei residenti a Sagnino

La protesta dei residenti di Sagnino

Acqua nelle condotte del gas e problemi per giorni tra Sagnino e Ponte Chiasso. Le difficoltà sembrano essere in gran parte risolte grazie al massiccio intervento da parte del gestore della rete del metano, 2iReteGas.
Un intervento complicato, avevano spiegato da 2iReteGas, che non avevano escluso possibili disagi ulteriori in particolari per i residenti nei quartieri a quota più bassa, ovvero verso la dogana di Ponte Chiasso. Venerdì scorso la società aveva invitato i clienti a far intervenire i propri installatori qualora gli apparecchi (caldaia e cucina a gas) non dovessero ancora funzionare, conservando la documentazione delle spese sostenute per il ripristino degli impianti interni.

I tecnici sono ancora al lavoro per terminare l’intervento. Ieri, così, alcuni residenti si sono trovati a Sagnino per chiedere che il problema sia completamente risolto, lamentando anche il poco interesse mostrato verso il quartiere dall’amministrazione comunale. La scarsa attenzione del Comune al problema era stata sollevata anche nell’ultima seduta del coniglio.
Alcune caldaie sono state danneggiate a causa del passaggio dell’acqua e dovranno essere sostituite, ribadiscono i residenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.