Processo paratie di Como, chieste condanne per 40 anni
Cronaca

Processo paratie di Como, chieste condanne per 40 anni

Conto pesante, anzi pesantissimo quello presentato oggi in Tribunale a Como dal pm Pasquale Addesso.

Chieste condanne complessive per oltre quarant’anni, da un massimo di 9 anni e mezzo a un minimo di uno e mezzo. Al termine di una requisitoria che, nell’arco di due udienze, si è protratta per circa dodici ore, Addesso ha chiesto alla corte di condannare tutti i dodici imputati coinvolti nel procedimento.

La richiesta di condanna più pesante è per l’ex dirigente del settore Reti del Comune di Como Pietro Gilardoni, per il quale Addesso ha invocato una condanna a 9 anni e 6 mesi di reclusione.

Mano pesante anche per gli altri ex dirigenti di Palazzo Cernezzi, Antonio Viola e Antonio Ferro, per i quali l’accusa ha chiesto rispettivamente 6 e 7 anni.

Analoga invece la richiesta di condanna per i due ex sindaci di Como sul banco degli imputati, Stefano Bruni e Mario Lucini. Pasquale Addesso ha chiesto 3 anni per ciascuno.

Richieste di condanna anche per tutti gli altri imputati: 1 anno e 6 mesi per Virgilio Anselmo, 2 anni e 6 mesi per l’imprenditore Giovanni Foti e l’ex legale del Comune Maria Antonietta Marciano, 2 anni e 10 mesi per Graziano Maggio di Sacaim, l’azienda che si era aggiudicata i lavori, 2 anni e 6 mesi per Antonella Petrocelli, ex segretario del Comune e un anno e 6 mesi per Ciro Di Bartolo.

A queste richieste si aggiungono in molti casi anche pene pecuniarie, 8mila euro per Ferro e Viola, 90mila per Bruni e 125mila per Sacaim.

Sul Corriere di Como in edicola domani, giovedì 18 ottobre, tutti i particolari della requisitoria del pm nel servizio curato da Mauro Peverelli da Palazzo di Giustizia.

17 ottobre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto