Prof a processo per relazione con alunna 16enne in Brianza

Il 60enne

(ANSA) – MONZA, 01 OTT – Un professore di lettere di 60 anni è stato rinviato a giudizio dal Tribunale di Monza per ‘atti sessuali con minori con l’abuso dei poteri derivanti dalla sua posizione’, per aver avuto una relazione con una delle sue allieve, 16 anni, conosciuta in classe a Lissone (Monza). Tra i due le effusioni sarebbero scattate dopo un breve corteggiamento da parte dell’uomo che avrebbe dichiarato di essersi innamorato tanto da aver chiesto il divorzio a sua moglie. A far emergere il rapporto tra la ragazzina e l’adulto è stato un bacio scambiato nei corridoi, immortalato da un alunno, finito prima nelle mani di un’altra professoressa e poi della preside. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.