Prof decapitato: padre allieva scambiò sms con il killer

Via Whatsapp prima dell'attacco

(ANSA) – PARIGI, 20 OTT – Il padre dell’allieva autore del video in cui si indignava della lezione sulle caricature di Maometto fatta da Samuel Paty, il prof di storia ucciso nella banlieue di Parigi, si era scambiato dei messaggini via Whatsapp con il diciottenne attentatore nei giorni prima dell’attacco: è quanto rivela Bfm Tv. Al momento, precisa l’emittente, gli inquirenti ignorano il tenore di questi messaggi. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.