Cronaca

Progetto San Francesco, apre la sede

CERMENATE
Sabato prossimo, 17 maggio, alle 10, verrà inaugurata e aperta al pubblico – in via Giuseppe Di Vittorio, a Cermenate – la sede del “Progetto San Francesco”, centro studi sociali contro le mafie voluto dalla Cisl e attivo ormai da almeno un paio d’anni sul nostro territorio. La villa, confiscata dallo Stato, sarà utilizzabile da tutte le associazioni interessate alla cultura della responsabilità sociale e della legalità. All’inaugurazione parteciperà, con una lezione sulla responsabilità sociale e sul valore competitivo della legalità nel tessuto economico lombardo e nazionale, Antonio Calabrò, direttore del settore cultura di Pirelli.

Previsti i saluti del presidente del “Progetto San Francesco”, Battista Villa e di Francesca Ambrosoli, figlia dell’avvocato Giorgio, liquidatore della Banca Privata Italiana ucciso da Cosa Nostra a Milano nel 1979, l’uomo al quale è dedicata la sede di Cermenate.

 

13 maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto