Prototipi: Davide Uboldi vuole riconquistare il trono di Pergusa

Davide Uboldi

Un autodromo che ha scritto la storia dell’automobilismo italiano. Una pista impegnativa, che a nove anni di distanza torna a ospitare il Campionato italiano Prototipi. La sfida, in questo fine settimana, sarà sul circuito di Pergusa, in Sicilia, in provincia di Enna.

Il comasco Davide Uboldi sarà al via con i riflettori puntati su di lui, e non a caso. Il 20 maggio 2012, proprio il portacolori della Scuderia del Lario firmò infatti una doppietta con la sua Osella PA21E nella gara che ha chiuso il rapporto tra Pergusa e il Tricolore Sport Prototipi. Per Davide fu l’interruzione di un digiuno dal gradino più alto del podio che proseguiva da un anno.

Una storia che si ripete con il pluricampione italiano che in questo fine settimana arriva in Sicilia agguerrito, dopo uno sfortunato inizio di stagione e con una vittoria che manca dal 7 aprile 2019.
Nella prime uscite dell’attuale campionato, a Monza, Uboldi ha ottenuto un 10° e un 5° posto, attardato da penalità, in entrambi i casi, e da una foratura nella prima corsa. Ora la sua voglia di riscatto è grande, su un tracciato che, come detto, in passato gli è stato propizio.

«Sono in grande forma – afferma il pilota comasco – in vista di questo appuntamento. La pista è molto difficile, senza vie di fuga, con pochi spazi; in pratica non ci sono margini d’errore. Un circuito vecchio stile, sicuramente di grande fascino».

Uboldi ambizioso, e non potrebbe essere altrimenti, ma lo stesso vale per gli altri piloti del Tricolore Prototipi, serie che prevede la stessa vettura per tutti gli iscritti, una Wolf GB08 Thunder motorizzata Aprilia.

L’evento, dopo le prove libere di ieri, prosegue oggi sulla pista lunga 4.950 metri con ulteriori due sessioni, di 25 minuti ciascuna alle 10.15 e alle 12.55. Le qualifiche ufficiali sono in programma nel pomeriggio alle 16.30.
Domani le due gare. La prima sfida scatterà alle 9; la seconda manche vedrà il semaforo verde alle 14.40.
L’appuntamento successivo sarà a Misano, in Romagna, il 5 e 6 giugno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.