Pubblicità: Nielsen, investimenti a maggio crollano del 41%

Effetto lockdown. Con marzo e aprile peggior calo di sempre

(ANSA) – MILANO, 14 LUG – La fase negativa del mercato degli investimenti pubblicitari continua anche a maggio sulla scia del lockdown. Il mese si chiude con una contrazione del 41,1%, che porta la raccolta cumulata nei primi cinque mesi in calo del 23,8% rispetto allo stesso periodo del 2019. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e dei cosiddetti Over The Top, la caduta in gennaio-maggio arriva al 28,3%. In particolare i tre mesi marzo (-29%), aprile (-44,2%) e maggio sono i peggiori nell’era della pubblicità moderna e secondo la società di rilevazioni di mercato in Italia si potrà rivedere una crescita tendenziale solo a partire dal 2021 ma per tornare a livelli pre-covid non basterà il prossimo anno. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.